10 domande 10 // Video intervista ai VOODOO MONSTER

Browse By

Abbiamo chiuso il 2017 con un’intervista agli Umberto Emo e iniziamo il 2018 con una video intervista ai VOODOO MONSTER, duo rock/blues/metal/punk/rap/altrarobafiga, con base in Sardegna, attivi ufficialmente dal 2015. La mente dietro questo progetto è Matteo Lombardo, voce, chitarra e alma della fiesta, accompagnato da Frank Tower (Tortuga) alle pelli.

Ha un ruolo marginale, non ha granché talento, non porta il groove, non va a tempo…
Però Frank Tower è nel gruppo

Matteo Lombardo

Col cazzo Matteo, col cazzo. Frank è una macchina da guerra, preciso, tecnico, ma soprattutto è divertente da ascoltare. Perché non basta essere solo bravi.

È un genio della chimica […] secondo me lui cucina metanfetamina

Matteo Lombardo

Il cervello del Mostro

Frank sara’ anche il chimico, ma in questo caso la parte di Heisenberg spetta a Matteo, vera mente dietro il progetto VOODOO MONSTER. Forte di una gavetta decennale con gli ARHYTHMIA, con i quali ha avuto modo di collaborare al fianco di Billy Graziadei dei Biohazard e Jahred degli Hed PE,  sforna pezzi tipo CanzoniPop. Un testo diretto, vero, contro la mercificazione del talento e della musica “usa e getta” dei Talent Show.

È a tal proposito:

M. D. F. è SATANA (Voodoo Monster INTRO)
Voodoo Monster avvisa sempre tutti prima del concerto…
Pubblicato da Voodoo Monster su Sabato 30 dicembre 2017

 

Con Matteo ho condiviso il palco in innumerevoli occasioni, con le nostre rispettive band dell’epoca d’oro della giovinezza e ho approfittato del contatto per fargli 10 domande 10.
Ne è nato un video, interamente girato e montato dal buon e mai troppo serio Matteo.

Videointervista ai VOODOO MONSTER

Grazie ai VM per averci dedicato del tempo e speriamo di vederli presto in giro per i locali de mmerda dello stivale.

VOODOO MONSTER su Facebook // Youtube // Spotify

Glabro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *