0 892

Quanti scatti da buttare via perché l’auto-focusing della mia cara vecchia Nikon D40 aveva deciso che il filo d’erba in primo piano era più interessante del fringuello che spiccava il volo poco più in là… E quanti altri scartati perché, cercando di evitare certi scherzetti, mi sono affidata alle mie (ahimè) miopi pupille, e con la messa a fuoco manuale ho scattato belle immagini che ricordano un quadro dei macchiaiuoli…

Ma perché non si può fare dopo, con calma?!

Ebbene, da un annetto si può. Con la Lytro. E’ una fotocamera che permette di mettere a fuoco i diversi piani di profondità, e selezionarli in fase di visualizzazione a posteriori.

Come ci riesce? Con il 4D! Si tratta di “light-field-technology”.

0 1069

Il sito denverpost.com ha pubblicato una raccolta di fotografie a colori dell’america anni ’40.

Queste fotografie, di proprietà della Farm Security Administration/Office of War Information sono tra i pochi scatti a colori fatti durante il periodo di depressione dell’America rurale dal 1939 al 1949.

Guardando queste foto non posso fare a meno di pensare a cosa avrebbe fatto uno schiavo di colore dell’Alabama se avesse avuto Instagram.

Gente Glabra

25 POSTS0 COMMENTI
5 POSTS0 COMMENTI
5 POSTS0 COMMENTI
5 POSTS0 COMMENTI
4 POSTS0 COMMENTI
3 POSTS0 COMMENTI
1 POSTS0 COMMENTI