Simòn Prades e il suo immaginario fantastico

Browse By

Quando la realtà si fa più bigia, un pò di evasione non fa male e le illustrazioni di Simòn Prades sono un ottimo coadiuvante all’evasione (e per di più legale).

Nato nell’85 da una famiglia metà tedesca e metà spagnola, ora vive a Saarbrücken, in Germania e insegna illustrazione all’Università di Scienze Applicate di Trier. Simòn disegna con inchiostro, acquerelli e matite, dando corpo ad un mondo che in questo modo diventa ancora più concreto e dimostrando una grandiosa manualità.

Un viaggio inaspettato che ci porta alla scoperta dei suoi sogni, dei ricordi, delle infinite possibilità. Ogni cosa, ogni spunto è reinterpretato e rivisto attraverso associazioni e memorie.

La Gallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *