Homeland

Prendete la piantina della vostra città. Stampatela in formato A3. Prendete un pennarellone nero. Colorate di nero tutti gli edifici, i muretti, le strutture urbane. Fatto? Ok, ora buttate via lo scarabocchio che è venuto fuori e cercate homeland map su Google. Quello che troverete

Scattando in nuove dimensioni: le foto 4D.

Quanti scatti da buttare via perché l’auto-focusing della mia cara vecchia Nikon D40 aveva deciso che il filo d’erba in primo piano era più interessante del fringuello che spiccava il volo poco più in là… E quanti altri scartati perché, cercando di evitare certi scherzetti,

Il “nuovo” video interattivo di Bob Dylan

Like a Rolling Stone di Bob Dylan è stato votato dal magazine Rolling Stone come il miglior brano di sempre. Nonostante ciò questo fantastico brano non ha mai avuto un video ufficiale. Fino a ora. L’agenzia digitale Interlude (con sedi a  New York City, Palo Alto & Tel-Aviv)  ha creato

Call Me Maybe – Cheerleader Vs Marines

Un po’ di tempo fa le  cheerleader dei Miami Dolphins hanno riproposto la canzone di Rae Jepsen  ‘Call Me Maybe’  in un video che ha raggiunto oltre 15 milioni di visualizzazioni su Youtube. Recentemente le truppe statunitensi che stanno in Afghanistan, tra un incursione a Kandahar  e un

C’è Mauro Repetto!!!

Infine è accaduto, Mauro Repetto è di nuovo fra noi, dove vorremmo che fosse, dove amiamo vederlo dimenare le sue braccia snodate. A Milano, il grande ritorno al fianco del suo amico Max Pezzali.

Lo scherzo è bello quando terapioco.

C’erano una volta le candid camera. Quelle carine. Sai, tipo: un peto fumante in fila alle poste il panettiere che non ti da il resto il vigile che ti fa la multa perché ti scaccolavi al volante Spassose. Bene. Non ci sono più. Ora ci

Il mondo disegnato da Javier Perez

Ci sono persone che hanno una fantasia così fervida da farti dire “no vabbeh… c’hai ragione tu.  Io smetto di prendere la matita in mano anche solo per fare la lista della spesa” Il progetto di Javier Perez sul suo account di Instagram fa proprio questo.

L’America degli anni quaranta a colori

Il sito denverpost.com ha pubblicato una raccolta di fotografie a colori dell’america anni ’40. Queste fotografie, di proprietà della Farm Security Administration/Office of War Information sono tra i pochi scatti a colori fatti durante il periodo di depressione dell’America rurale dal 1939 al 1949. Guardando queste foto non

inFORM 3D – Maneggiare in remoto oggetti fisici

Chi di voi non ha mai sognato di poter maneggiare una pallina rossa situata a migliaia di chilometri di distanza? Nessuno? beh nemmeno io, ma né io né voi lavoriamo al MIT, un posto dove la gente inventa cose rivoluzionarie con la stessa frequenza con

Glabri famosi

“Notorious Baldies“ è una serie di illustrazioni dedicate a una serie di calvi famosi, da Walter White di Braking Bad a Homer Simpson passando da Yoda, Gorbaciov e Gollum. Glabro.it non poteva rimanere indifferente a questa fantastica dedica alle cape pelate.