Nonne e pistole – come rendere interessanti i pranzi di famiglia

Browse By

Adoro le nonne. Quelle candide creature con faccione rugose e sorrisi gengivosi, l’alzheimer galoppante e quello sguardo che dice chiaramente “non ho la più pallida idea di quello che sto facendo”
E’ per questo che gli affidiamo le nostre semi automatiche ai pranzi di natale.

La Galleria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *