Art Fotografia

Foodscapes e la merenda delle cinque

Oggi volevo mantenermi leggera, un’insalatina e via mi sono detta (ovviamente per iniziare la preparazione psicologica agli imminenti servizi di Studio Aperto sulla prova costume), evitando addirittura di mettere il tonno, che non sia mai dovessi diventare come Kevin Costner. E poi mi hanno fatto vedere questo: interi paesaggi di formaggio, salmone, mortazza, caramelle e cioccolato […]

x

mimoya

Divoratrice di fumetti, paladina della raccolta differenziata, e universalmente riconosciuta come portatrice sana di gatti. Parla giapponese inutilmente e molesta le folle tramite crowdfunding e altri sistemi di tortura.

Art Cinema & TV Fotografia Fun Gossip

Anche solo per un secondo!

If only for a second è un fantastico ed emozionante progetto del fotografo Vincent Dixon e la Mimi Foundation, una fondazione che si occupa di donare supporto morale alle persone malate di cancro. I pazienti sono stati invitati in un salone di bellezza dove son stati truccati e pettinati in modo bizzarro e simpatico a loro insaputa. Una […]

x

Istantanea

Quattro farabutti con la passione della fotografia, nient'altro degno di nota.

Art Fotografia Fun

Anche le action figures nel loro piccolo s’incazzano

L’artista russo VSE OK  ha voluto immaginare la vita reale attraverso gli occhi di alcuni dei personaggi della cultura pop di tutti i tempi utilizzando le action figures. Dalla colazione preparata dalle manine di fata di Bruce Lee, agli addobbi natalizi di Hulk, fino alla rasatura “dolce” di Sweeney Todd…guardatevele tutte sul suo blog Tumblr, sono molto divertenti. […]

x

mimoya

Divoratrice di fumetti, paladina della raccolta differenziata, e universalmente riconosciuta come portatrice sana di gatti. Parla giapponese inutilmente e molesta le folle tramite crowdfunding e altri sistemi di tortura.

Art Video

RisorsaCultura – Bastardi senza gloria ma con un’ idea

Cosa non si fa oggigiorno per vincere una competizione online! Stiamo parlando di RisorsaCultura, ideato e progettato da Kalatà , studio multidisciplinare, con sede a Mondovì (CN), che si occupa di progettazione in ambito culturale. Il progetto rientra fra i 40 selezionati (fra oltre 600 provenienti da tutta Italia) dal bando “cheFare” che mette in palio 100.000 euro da investire in iniziative a favore della cultura. RisorsaCultura intende la cultura e le attività culturali come forme e strumenti di welfare: al pari della salute, dell’alimentazione e del reddito, la fruizione culturale contribuisce al benessere delle persone, migliorando la qualità della loro vita. Ora, per accedere all’ultima fase di selezione, il progetto ha bisogno di tantissimi voti online e per farlo si è affidato alle parole del tenente Paolo Balestri (bravissimo doppiatore bolognese) in arte “Aldo Raine” del celebre film “Bastardi senza gloria” di Quentin Tarantino. Ascoltatevi il suo discorso, merita davvero. E votate il progetto RisorsaCultura! Il progetto Questo il link per votare RisorsaCultura: http://www.che­fare.com/progetti­approvati/risorsacultura/ Queste sono alcune delle foto relative a momenti di arte partecipata, attuati attraverso il coinvolgimento di artisti, su temi forti individuati dai residenti : gli artisti vivono a contatto degli abitanti, abitano nelle loro case, elaborano e condividono il processo artistico; il loro intervento […]

x

Redazione

Art

Kamil Czapiga tatuaggi in puntinismo

  Kamil Czapiga è un tatuatore polacco di Katowice che prende ispirazioni dalla cultura e la mitologia slava fondendosi con un’ immaginazione fervida e uno stile molto delicato.         se vi va di farvi tatuare potete prendere un appuntamento qui

x

Redazione

Art Fotografia

Al posto giusto nel momento giusto

Cosa c’è dietro uno scatto? Cosa c’è dietro questo bellissimo collage di 9 fotografie in cui viene ripreso questo simpatico signore? Era il 1975, un grande fotografo di nome Giorgio Lotti andò a casa di Eugenio Montale, autore di Ossi di seppia e di altre straordinarie opere letterarie, per ritrarlo durante la sua quotidianità domestica. Stavano per […]

x

Istantanea

Quattro farabutti con la passione della fotografia, nient'altro degno di nota.

Art Fotografia In evidenza

Vivian Maier, la rivincita e la gloria (postuma) del fotoamatore.

La storia di Vivian Maier è una bella storia amara, ma partiamo dalla fine. Nel 2007 un’ anziana donna che nella vita svolse il lavoro di nanny o tata, dovette vendere tutte le sue proprietà ad un fondo d’asta a causa di gravissimi problemi economici. Nel 2009 un certo John Maloof, un agente immobiliare di Chicago, […]

x

Istantanea

Quattro farabutti con la passione della fotografia, nient'altro degno di nota.

Art Geek Video

Water Light Graffiti

L’idea di Water light Graffiti , uscita dalla mente di Antonin Fourneau, ha un sapore metallico che sa di tecnologia, elementi naturali e street art. Si tratta di grandi pannelli composti da migliaia di LED che si illuminano al contatto con l’acqua o con il semplice contatto con le dita umide. L’intento è quello di creare uno spazio […]

x

mimoya

Divoratrice di fumetti, paladina della raccolta differenziata, e universalmente riconosciuta come portatrice sana di gatti. Parla giapponese inutilmente e molesta le folle tramite crowdfunding e altri sistemi di tortura.

Art Fotografia In evidenza Video

Maurizio Galimberti, l’artista istantaneo

Ve la ricordate la Polaroid? Si, la scatoletta di plastica che sputava la foto subito dopo lo scatto, quella che veniva regalata dallo zio alla prima comunione tra gli anni 80 e 90. Maurizio Galimberti non l’ha mai scordata e anzi, ne ha fatto un mezzo per creare vere e proprie opere d’arte che vengono […]

x

Istantanea

Quattro farabutti con la passione della fotografia, nient'altro degno di nota.

Art

Kerby Rosanes e le sue Moleskine

              Lo so… i Doodle sulle Moleskine sono quella roba radical chic di sinistra che fa tanto artista dannato ma con un’agenda alla moda e l’ iPhone 7G pronto a scattare l’ultimo capolavoro per metterlo subito su instagram. Con buona pace degli artisti bohemiene dannati e spiantati.

x

Gabriel Glabro

Chi sono? Ma davvero vi interessa? Ma no dai, ci siete passati solo per caso qui, ve lo assicuro, io sicuramente non vi ho detto nulla, quindi rimaniamo così. Anonimi. Pensa che sia il tuo compagno delle elementari che prendevi in giro e picchiavi con una riga da disegno, ecco… pensami così… è molto più divertente.