12 POSTS 0 COMMENTI
4 8 15 16 23 42

0 1755

Ieri c’è stata l’apocalisse. WhatsApp è stata in down 210 minuti per problemi ai server e la gggente era nel panico, correva per le strade alla rinfusa e senza una meta, sembrava di stare dentro The Walking Dead. Non sapeva che fare, cosa dire, a chi dirlo e soprattutto come dirlo.

WhatsApp era in down #alivellomondo
(tag coniato per l’occasione e già adottato come se non ci fosse un avanti ieri).

Che fare se il Male dovesse ripresentarsi?

Le alternative alla più nota app di mestaggistica mobile  sono tante, qui ne trovate un discretto elenco con la relativa descrizione e compatibilità, ma su una in particolare vorrei focalizzare l’articolo, Telegram.

Disponibile al momento per iPhone e device Android, Telegram vanta attualmente oltre 5 milioni di download in tutto il mondo e la sua interfaccia è del tutto simile a WhatsApp come si può notare dalla seguenti immagini.

 

telegram-x

 

La grafica è praticamente tale e quale, ad accezione del colore della barra, blu invece che verde, ovviamente, ma struttura e icone la rendono un clone perfetto.

Ma allora perchè usare Telegram al posto di WhatsApp?

Ottima domanda, bravi.

  • Intanto è gratuita e lo rimarrà per sempre, senza pubblicità e canoni annuali.
  • Sarà accessibile anche da PC.
  • I suoi server sono distribuiti su tutto il pianeta per renderla più veloce e sicura.
  • I messaggi possono essere criptati, quindi non posso essere letti da terzi, neanche dai proprietari del servizio. Per i nerd, questo significa che i messaggi godono di crittografia simmetrica a 256 bit AES.
  • Possiamo programmare l’autodistruzione dei messaggi (così la vostre ragazze non vi sgamano gli altri flirt).
  • Nessun limite alla dimesione dei file e delle chat.
  • Le API e i protocolli sono liberi e accessibili a tutti. Questo significa che le caratteristiche dell’app possono essere variate e si possono creare nuove applicazioni con funzioni alternative rispetto a quella originale.

Al momento le lingue disponibile sono 3 (anche se a breve ne verranno integrate delle nuove), Inglese, Spagnolo e Arabo, ma non credo questo posso creare un problema. L’utilizzo di Telegram è talmente semplice che se avete bisogno della lingua Italiana per utilizzarla, vuol dire che siete dei dementi.

Per tutte le altre domande o curiosità, avete a disposizione tutte le FAQ sul sito ufficiale.

Durante l’installazione, anche questa clone di WhatsApp, potreste riceve l’errore No Workers Running…, non abbiate timore. Sarà necessario ripetere l’operazione alcune volte.
E’ l’unico intoppo noto che ho riscontrato al momento.

Non vi resta che divulgarne il verbo e farlo installare anche ai vostri amici. Abbiate fede ggggente!

 

0 2620

Ho trovato questo video in rete, è stupendo!
Perciò l’ho ricaricato su YouTube e ho aggiunto i sottotitoli (cazzo di fatica), anche perchè alcune parti sono in dialetto sassarese.
Quindi se non capite andate nelle impostazioni ed attivate i sottotitoli.
Il protagonista pare essere tal Gianfranco detto Cicotino Er Gancio e vuole boxare con Salvatore Erittu, spiegando la sua preparazione atletica.
Non è pervenuto il nome dell’interlocutore, pertanto gli è stato fornito il nome di Boh.

Io però lo voglio come padrino dei miei futuri figli.

E’ probabile che l’incorporamento del video non faccia visualizzare i sottotitoli, perciò, eccoveli:

0:07
Cicotino – “Cazzo guardi tu?!”
0:09
Cicotino – “scappa, scap..”
0:11
Cicotino – “e fammi una domanda, no, cazz..?!”
0:15
Boh – “Signor Gianfranco, cosa sta facendo?”
0:17
Cicotino – “E non lo vedi cosa sto facendo? Voglio incontrare una persona”
0:21
Boh – “Vuole riprendere l’attività agonistica?”
Cicotino – “Si, si. Bochésser (Boxeur)!”
0:25
Boh – “Come mai?”
Cicotino – “Ehhh?! Come?!”
0:28
Boh – “Come mai, vuole ritornare tra i professionisti?”
Cicotino – “Perchè voglio incontrare questa persona quà”
0:31
Boh – “Come si chiama?”
Cicotino – “Questo Erittu”
0:33
Boh – “Erittu?!”
Cicotino – “Salvatore!”
0:35
Boh – “E chi è?”
Cicotino – “Questo Erittu, questo campione italiano. Cosa è?!”
0:38
Boh – “Ma il detentore del titolo?”
Cicotino – “Ehh..”
0:40
Cicotino – “Ipposthaddi da ri cuglioni tu! (Tu, spostati dai coglioni!)”
0:43
Cicotino – “Cos’è?!”
0:43
Boh – “Chi è questo qua, un avversario?”
Cicotino – “Adesso vieni qua!”
0:57
Cicotino – “Ahn?! E allora girami ri cuglioni puru tu..dà..vieni” (Eh?! E allora girami i coglioni anche tu..dai..vieni..)
1:00
Boh – “La vedo..la vedo pronta signor Gianfranco!”
Cicotino – “Si.”
Boh – “Cosa vuole dire Erittu?”
1:04
Cicotino – “Che lo incontro proprio quando vuole lui..anche adesso”
1:10
Boh – “Anche adesso?!”
Cicotino – “Anche adesso!”
1:12
Boh – “Da quant’è che si allena?”
1:13
Cicotino – “Ehhh..sehhh Da un bel po adesso..”
1:16
Cicotino – “Voglio trovare a lui”
1:18
Cicotino – “@#*$%& a questo Erittu?” (Cosa vuoi che gli dica a questo Erittu?)
1:20
Cicotino – “..che a me, di sopranome..”
1:22
Cicotino – “..me ghiamano ER GANCIO !”
Boh – ” Er Gancio ?!”
Cicotino – ” Er Gancio !”
1:27
Cicotino – “Veda lei cosa le vuol dire..”
1:28
Boh – “Cosa gli vuole fare, cosa gli promette a Erittu?!
Cicotino – “Tutto..”
1:31
Cicotino – “Lo picchio sul ring e poi lo aspetto pure fuori”
1:34
Boh – “Dentro e fuori, quindi?!”
Cicotino – “Dentro e fuori!”
1:36
Boh – “Quindi gli porta via il titolo, gli porta via la cintura?!”
Cicotino – “Tuttooo! Gli porto via pure la sua..”
1:40
Cicotino – “Achì soggu incazzattuh” (Perché sono incazzato)
1:42
Cicotino – “Chisthu è cunvintu avveru avveru no?! Chi lu bacaglià è pesciu..” (Questo è veramente convinto che il baccalà sia pesce..)
1:46
Cicotino – “..chi cresci innantu all’albaru?..eu lu posu!” (..che cresce sopra l’albero?..io lo siedo!)
1:48
Cicotino – “Diglielo pure che mi chiamano ER GAAANCIO!”
1:51
Cicotino – “DIIIGLIELO!”
1:52
Boh – “Sta seguendo un’alimentazione particolare?”
Cicotino – “Si..”
1:55
Boh – “Che cosa?”
1:56
Cicotino – “Provi a indovinare?”
Boh – “Non lo so..riso in bianco?!”
1:59
Cicotino – “Ehh..bravo..quello..”
2:01
Cicotino – “Ehh!”
2:01
Boh – “Sta bevendo integratori?”
2:03
Cicotino – “Ehh..si. Un paio di bottiglie di birra Ichnusasa!”
2:06
Cicotino – “Ehmm”
2:08
Cicotino – “Ehhh”
2:09
Boh – “Quindi..”
Cicotino – “Avevo già terminato di fare l’attività di Bochésser (Boxeur)”
2:13
Cicotino – “Adesso ho ripreso per battere questo cazzo di Erittu”
2:16
Cicotino – “..chi cazzo è?!”
2:18
Cicotino – “Fammelo vedere!”
2:19
Cicotino – “Tu spostati, sinnò ti fozzu nieddu da li colpi chi ti schudu!” (Tu spostati, altrimenti ti faccio nero dai colpi
che ti do!)
2:23
Boh – “Questo è il suo SPATNER (?)” (Sparring Partner)
2:25
Cicotino – “Ti ho detto ipposthaddi sinnò ti fozzu nieddu mì!” (Ti ho detto di spostarti altrimenti ti faccio nero, guarda!)
2:29
Cicotino – “Ahnnn?!”
2:32
Cicotino – “Me chiamano Er Gancio!”
2:33
Cicotino – “Com’è questo gancio? Ci faccia vedere un gancio”
2:36
Cicotino – “E cosa?!”
2:38
Cicotino – “Oh, mi chi tu sei ru pizzinnu chi la teni imposthanti!” (Oh, guarda che tu sei un ragazzo che “la possiede” importante!)
2:43
Cicotino – “..car’è l’asthru?!” (..chi è il prossimo?!)
2:45
Boh – “Quindi, un messagio per Erittu..”
Cicotino – “Sii..candu bo’ ” (Sii..quando vuole)
2:48
Cicotino – “Ti r’aggiu dittu, lu schudu sobbra lu ring, e a poi l’aisettu puru, lu schudu puru fora” (Te l’ho detto, lo picchio sopra il ring, poi lo aspetto pure e lo picchio anche fuori)
2:53
Boh – “Faccia un sorriso per il pubblico”
Cicotino – “No n’aggiu denti! Cosa sorriso..” (Non ho denti! Ma quale sorriso..)
2:56
Boh – “Quindi combatte senza paradenti?!”
Cicotino – “N’aggiu unu chi sembra una ciugghitta..nooo..la dentiera a mamma ni furu, ajò..” (Ho soltanto un dente che sembra una piccola lumaca..noo.. rubo la dentiera a mia madre, ma andiamo..)
3:01
Cicotino – “Ehh”
3:03
Boh – “Va bene, un saluto..”

Grazie a Yuri per l’aiuto nella traduzione.

Ho scoperto di recente (si, ci sono arrivato tardi) una nuova funzionalità che BigG ha messo a disposizione dei suoi utenti che utilizzano device Android. Questo nuovo web tool, banalmente chiamato Location History (col cazzo che te lo traduco), non fa altro che indicare su Maps il tracciato dei tuoi movimenti geografici, abilmente inseriti tramite l’ausilio del GPS integrato nel tuo dispositivo.

Pheegatah vè? Ma non per tutti.

In rete è facile recuperare articoli dove viene puntato il dito su questo servizio, mettendolo alla gogna, per essere potenzialmente dannoso, e anche tanto, per la tua privacy. Dhiophà, ci sta tutta la paura di essere controllati nei propri movimenti. Non solo, vengono anche mappati (sicuro Larry e Sergey danno tutto alla CIA, NSA e c’è di mezzo pure l’NWO).

E ripeto, ci sta.

Però ti chiedo, quando hai avviato per la prima volta il setup del tuo device ed è apparsa quella noiosissima dicitura “Accetta Termini, Condizioni Privacy e Cazzi&Mazzi” e “Vuoi abilitare Geolocalizzazione”, hai letto bene oppure “Ma-che-@#]%$&-vai-avanti-VAI-AVANTI!!11!UNO!! Fammi-fare-subito-la-fotuzza-alla-scatola-del-nuovo-cellulare-che-la-devo-mettere-su-Instagram-VELOCE!” ?!
No perché, li c’erano scritte tuttegose eh..

Come funziona.

Complottismo a parte, vediamo come funge ‘sto terrore dei sette mari.
Intanto il servizio è raggiungibile al link maps.google.com/locationhistory e bisogna ovviamente loggarsi. Hai subito davanti l’essenziale, senza troppi fronzoli in stile BigG, ovvero la classica mappa di Maps sulla destra e sulla sinistra un calendario su cui puoi indicare il periodo da “controllare” da un minimo di un giorno sino ad un massimo di 30 (per ora?):

Cronologia basata su un arco temporale di 30 giorni

Cronologia basata su un arco temporale di 30 giorni

 

Subito sotto invece 4 e dico 4 semplici funzioni.

  • Mostra informazioni cronologiche
  • Esporta in KML
  • Elimina cronologia di questo giorno
  • Eliminare tutta la cronologia

Con Mostra informazioni cronologiche hai un elenco orario con i singoli movimenti, cliccandoci sopra ti evidenzia subito sulla mappa il punto relativo.

Informazioni cronologiche basate su un arco temporale di un giorno

Informazioni cronologiche basate su un arco temporale di un giorno

 

Mentre Esporta in KMLElimina cronologia di questo giornoEliminare tutta la cronologia che te lo dico a fare?!

E se poi me ne pento?

Per disabilitare questa funzione è necessario semplicemente andare nelle Impostazioni (si, l’ingranaggio in alto a destra), cliccare su Disattiva e salvare. Facile, nevvero?!

Impostazioni Privacy

Impostazioni Privacy

 

Bene, questo al momento è quanto. Se hai domande postale pure nei commenti qui sotto. Cià.

 

0 2622

 

Ho ben poco da aggiungere rispetto a quello che viene ben detto da Spazio Bianco.
Mi limito solo a riportarne il testo.

Natale Di Merda

 Sta arrivando un altro natale di merda
 con le lucine le canzoni di merda
 e non mi frega un cazzo
 dei regali dell’albero
 presepe e colomba
 panettone e torrone
 no non voglio ragione
 e lasciatemi stare
 io non voglio pranzare
 con chi vuol domandare
 se ho trovato lavoro
 se ho trovato l’amore
 e ti trovo sciupato
 e ti trovo ingrassato
 sta arrivando un altro natale di merda
 con i cugini e i nipotini di merda
 e non mi frega un cazzo
 se tu godi di brutto
 a raccontarmi che tutto
 ti va bene la vita
 quello s’è laureato
 l’altro fa l’avvocato
 non sappiamo che dirci
 non possiamo vederci
 e poi m’hai rotto i coglioni
 con le benedizioni
 devo pure pagare
 sennò mi guardi male
 e intanto christian fa un altro film
 mentre tu campi con l’aria e c’hai la mamma precaria
 intanto christian fa un altro film
 e tu gli paghi il biglietto poi ti butti dal tetto
 chiudi gli occhi e tanti auguri anche a te
 sta arrivando un altro natale di merda
 televisione coi programmi di merda
 e non mi frega un cazzo
 dei messaggi coi cuori
 se c’è neve qua fuori
 sciarpa guanti e cappello
 no io non sono quello
 tombola sette e mezzo
 forse sembrerò pazzo
 ma piùttosto m’ammazzo
 io voglio solo mia madre
 voglio solo mio padre
 voglio solo il mio cane
 senza cori e campane
 e intanto christian fa un altro film
 mentre tu campi con l’aria e c’hai la mamma precaria
 intanto christian fa un altro film
 e tu gli paghi il biglietto poi ti butti dal tetto
 invece christian fa un altro film
 la cassa integrazione delocalizzazione
 ancora christian fa un altro film
 il mutuo a canone fisso e preghi il tuo crocifisso
 invece christian fa un altro film
 e la tua casa si allaga e non si sa chi è che paga
 intanto christian fa un altro film
 mentre lui fa una ricarica tu vivi in discarica
 ma christian fa un altro film
 l’appalto vinto in terrazza e l’aquilano s’inkazza
 però christian fa un altro film

 

I riferimenti:
Web Site: spaziobia.net
Facebook: facebook.com/spaziobia.net
Youtube:   youtube.com/user/spaziobia

 

Gente Glabra

25 POSTS0 COMMENTI
5 POSTS0 COMMENTI
5 POSTS0 COMMENTI
5 POSTS0 COMMENTI
4 POSTS0 COMMENTI
3 POSTS0 COMMENTI
1 POSTS0 COMMENTI